7 consigli per traslocare senza stress

Le aspettative del cambiamento che un trasloco suppone, sono spesso accompagnate anche dalla preoccupazione per l'organizzazione dello stesso.

18 ott 2018 Consigli per il trasloco - Tempo di lettura: min.

traslochi
Photo by rawpixel on Unsplash

Non c'è motivo per stressarsi se abbiamo pianificato tutto nel dettaglio.

Se stai per traslocare e sei preoccupato per tutti i dettagli cui devi far fronte, tranquillo: sappi che è possibile fare un trasloco senza stress!

Questo processo esige certa organizzazione, perciò vale la pena pianificare tutto con anticipo per evitare gli imprevisti dell'ultima ora. L'ideale è fare una lista con tutte le cose da fare prima o lo stesso giorno del trasloco; questo eviterà di dimenticarsi di qualcosa di importante e ridurrà al minimo la fretta innecessaria dell'ultimo momento. Vediamo più in dettaglio come va preparata questo tipo di operazione.

Ispeziona la tua casa attuale e la nuova residenza

Prima di contattare l'azienda di traslochi, è consigliabile verificare quei mobili e suppellettili che saranno spostati nella nuova casa e come sarebbe più facile muoverli: per la scala, con l'ascensore o se necessario, contrattattando una gru. È importante confermare tutti gli oggetti sia nella casa di partenza che in quella di arrivo.

Definire il giorno e l'ora del trasloco

Dopo aver controllato la quantità del lavoro per il nostro trasloco, si può stabilire di quanti giorni abbiamo bisogno per preparare tutto per l'operazione. Se ci spostiamo in un condominio, dovremo leggere le norme dell'edificio e se ci sono giorni e orari previsti per realizzare questo tipo di movimenti. Inoltre, dovremo assicurarci che il camion per il trasloco possa parcheggiare davanti alla nostra casa o se sia necessaria un'autorizzazione per l'operazione del trasloco.

Chiedi un preventivo alle varie ditte di traslochi

Quando abbiamo tutta l'informazione, possiamo definire una data per organizzare il trasloco e contrattare il servizio presso una ditta di traslochi. L'ideale è chiedere almeno tre preventivi per poter stabilire quale sia il prezzo migliore. È necessario informarsi sulla necessità di servizi addizionali, come l'imballaggio, lo smontaggio e montaggio mobili, etc. Scegli sempre aziende conosciute, affinché il nostro cambio di domicilio sia realizzato da professionisti, che prestino un servizio di qualità.

Comincia a imballare gli oggetti e a smontare i mobili

Se ti occuperai tu di questo compito, prima inizi meglio è. Approfitta per sbarazzarti di quegli oggetti che non usi più o che non ti serviranno nella nuova casa. Organizza l'imballaggio con attenzione per i pezzi più fragili e scrivi sulla parte esterna dello scatolone il contenuto, affinché poi sia più facile trovare gli oggetti stessi.

Mettiti in contatto con le aziende delle utenze: luce, acqua , gas, telefono...

Avvisa queste aziende del cambio di domicilio, cancella i servizi attivi nella tua vecchia residenza e contrattali per la nuova. Così, quando farai il trasloco avrai a disposizione tutti i servizi nel tuo nuovo spazio.

Prepara la tua nuova residenza

È importante assicurarsi che la nuova casa sia pulita per ospitare i tuoi mobili e gli scatoloni con i tuoi oggetti. Prima che arrivi questo giorno, porta a termine le riparazioni necessarie e approfitta del fatto che sia vuoto per pulire l'appartamento a fondo.

Controlla come avviene il trasloco

È consigliabile che il giorno del trasloco, o  tu direttamente, o qualcuno addetto, controlli che l'operazione vada a buon fine, soprattutto per quello che concerne il ritiro dei mobili dalla casa vecchia e lo spostamento alla casa nuova. Tieni conto dei possibili imprevisti che possono capitare all'ultimo momento ed è importante, inoltre, la presenza di un addetto che possa prendere la decisione opportuna laddove necessario.

Ora che sai come affrontare un trasloco senza stress, scegli la ditta che più si adatta alle tue necessità!

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su traslochi365.it/proteccion_datos

Articoli correlati