Cura del pianoforte

Corretta manutenzione del pianoforte: collocazione, consigli per conservare al meglio suono ed estetica del vostro strumento

24 feb 2015 Le interviste di Traslochi365 - Tempo di lettura: min.

Nella costruzione del pianoforte il materiale prevalentemente utilizzato è il legno e non solo per il mobile, ma anche per componenti fondamentali come il somiere, la tavola armonica, parti della tastiera e della meccanica.

Una giusta temperatura invernale e un corretto grado di umidità sono i requisiti fondamentali per evitare gli inconvenienti più comuni. Sono perciò da evitare fonti di calore troppo vicine: esposizioni solari prolungate, correnti d'aria e impianti d'aria condizionata.

Durante il periodo di accensione del riscaldamento occorre prestare attenzione affinché il pianoforte non risenta in modo eccessivo delle variazioni termiche e di umidità che immancabilmente si verificano nelle nostre case. In questa fase dell'anno le condizioni ottimali si ottengono con una temperatura interna tra i 18° e i 20° (notte/giorno), abbinata ad un tasso di umidità relativa tra il 50% e il 75%.

Tutte le fabbriche di pianoforti raccomandano vivamente almeno un intervento di accordatura all'anno. Si ricorda che anche un pianoforte scarsamente o per nulla utilizzato è ugualmente soggetto al deterioramento dell'accordatura. Ogni pianoforte, dopo un certo periodo di utilizzo, deve essere controllato anche nella sua parte meccanica, soggetta anch'essa ad alterazioni ed usure.

Periodicamente è necessario richiedere un intervento di messa a punto generale dello strumento. Una regolare manutenzione del vostro pianoforte è la migliore garanzia per la conservazione del suo valore nel tempo.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su traslochi365.it/proteccion_datos

Articoli correlati