I libri meritano un trattamento speciale

Dobbiamo maneggiare con molta cura i nostri libri, affinché, durantre il trasloco, non subiscano danni e cadute o, incluso, non si perdano. Ecco le raccomandazioni degli esperti.

22 nov 2018 Consigli per il trasloco - Tempo di lettura: min.

traslochi

Con alcune precauzioni, possiamo assicurare che i nostri libri siano ben protetti durante il nostro trasloco.

Per molti, i tesori più grandi possiedono copertine e fogli: i libri sono quegli "amici" che ci hanno accompagnato per molto tempo e dato tanto, così tanto che è importante riservare loro un trattamento speciale.

Senza dubbio ogni trasloco è causa di stress e, anche se possiamo ridurlo contrattando ditte specializzate, noi stessi possiamo fare qualcosa per agevolare l'operazione e prendere delle precauzioni, così che in mezzo al fuggi-fuggi, i nostri libri siano protetti.

Fai un inventario

Sapere che libri hai, e in quale scatolone ,ti faciliterà il processo di disimballaggio. Inoltre, se per qualche ragione hai bisogno di consultarne qualcuno o perdi molto tempo nel mettere a posto le tue cose, in questo modo potrai farlo senza troppi problemi. Non dimentichiamoci anche che esiste la possibilità che alcuni libri siano regali di persone importanti o edizioni limitate o versioni autografate...A nessuno piace perdere un tesoro di questi, per non aver avuto la precauzione di annotare cosa c'è e dove. Allo stesso modo, un inventario ti servirà come appoggio per reclamare la ditta in caso di qualche anonalia,

Anche se hai dei libri molto delicati o che sono in uno stato fragile, ti raccomandiamo che li porti con te per stare più tranquillo e assicurarti che non si rovinino per sbaglio, con il movimento o con il peso di altri oggetti.

Scatoloni piccoli

Quando parliamo di libri, avere delle scatole adeguate è fondamentale per il successo del trasloco. I nostri "amici di carta" possono pesare molto e se hai uno scatolone grande con molti libri, può succedere che si potrà sfondare e i testi potrebbero cadere e rovinarsi.

Se non hai trovato scatole piccole o hai delle grandi che vorrai utilizzare, fai in modo di riempirle sia con libri che con altre cose, non solo testi. Considera la questione peso che ti commentavamo prima, perché potrebbero presentarsi problemi con il trasloco se lasci solo cose pesanti. La cosa migliore è immagazzinare i libri con elementi come vestiti, tende, o altre cose che possano attutire l'eventuale colpo.

Identifica le tue scatole

Separa i libri che vorrai portarti. Puoi dividerli per autore, tema, o come vorrai, però ricorda di scrivere all'esterno dello scatolone qualcosa che identifichi che titoli sono dentro a quella scatola. Prima di metterli nella scatola, puoi impacchettarli in pluribal se lo ritieni opportuno, o puoi richiedere aiuto a personale esperto in imballaggio, che ti possa consigliare.

  • Ancora una volta: ricordati di identificare gli scatoloni...te lo ripetiamo perché molte volte i mal di testa che i traslochi provocano, accadono perché ce ne dimentichiamo presi dall'affanno delle mille cose. Inoltre, farlo ci farà risparmiare del tempo, così, infatti sapremo in quale stanza far lasciare che scatolone.

Sbarazzati delle cose che non usi più...libri inclusi

Il trasloco è l'opportunità per sbarazzarci dalle cose che non utilizziamo più e /o che possiamo dare ad altri, che invece le necessitano. Nel caso dei libri devi considerare che spazio disponibile avrai in cui metterli, se una grande biblioteca o se dovrai lasciarne ancora qualcuno negli scatoloni. Ne vale la pena?

Alcuni libri di studio o enciclopedie o altri che già non ci interessano, potranno trovare uno spazio migliore in una biblioteca a cui donarli, una scuola, o nelle mani di un amico che lo possa leggere.

Ora che sai come trattare al meglio i tuoi libri durante il trasloco, sei pronto per portare con te i tuoi libri più cari e averli nella tua nuova tappa di vita.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su traslochi365.it/proteccion_datos

Articoli correlati