Evitare di farsi trovare impreparato al giorno del trasloco

Piccola guida ad evitare lo stess da trasloco

21 mag 2014 Consigli per il trasloco - Tempo di lettura: min.

Un trasloco potrebbe venir preparato parecchio tempo prima della data prevista, in modo da diminuire il carico di fatica in quei momenti del periodo scelto esattamente per il trasloco. Per iniziare Come primissima questione da portare a termine è la richiesta di un preventivo. Ad esempio se cerco un trasloco Parma voglio vedere prezzi per questa soluzione.

Con lo scopo di ricevere 1 budget senza impegno oltre che non compromettente per trasferimenti per qualsivoglia città nazionale sarà sufficiente visitare sito per ricerche e digitare " traslochi " come termine da trovare: come risposta sarà una serie di aziende che danno codesto tipo di lavoro. Diversi siti web , in aggiunta, digitando alcuni dettagli importanti ( nominativo, numero di telefono e indirizzo email, periodo, regione , pianerottolo sia dove si parte e dove si arriva, elenco delle cose da trasferire ), giudicheranno in automatico quelle città oggetto del servizio e permetteranno di iniziare subito oltre che automaticamente le segnalazioni via E-Mail e telefono cellulare ad alcune imprese di trasporti operanti in quelle aree specificate.

Prenotarlo all'incirca 2 mesi prima con l' impresa favorita da la confidenza di ottenere circa la validità di date; organizzarlo all'ultimo momento, in particolare in alcuni periodi come ad esempio febbraio, giugno e novembre, può significare doversi adattare oppure pagare molto codesto servizio. A volte le aziende di traslochi danno il materiale per l'imballatura che serve, che verrà consegnato direttamente a casa propria, che include scatoloni di varie dimensioni, nastro a palle d'aria, nastro adesivo; è opportuno farselo citare durante la preparazione del preventivo. Chiedi per altro la presenza di una polizza assicurativa dell' impresa ( generalmente citata in documento ) o l'utilizzo di ascensori esterni per il trasporto materiali, a meno che non si tratti di case al piano terra o al 1o piano. Specifica con l ‘azienda colui che chiederà il nullaosta per occupare del suolo pubblico, nel caso in cui si posizionerà l'elevatore sulla strada.

Dovrai informare del tuo trasferimento le società per i seguenti servizi, inoltre se hai l'abitazione in palazzina domandare in anticipo anche all'Amministratore Condominiale: Elettricità, Gas, Acqua, Telefono; Avvisa le Poste per recapitare altrove o fermare quelle lettere spedite per la tua persona.
Nel Municipio da cui traslochi, avvisa l'anagrafe e chiedi loro quali altre attività devi personalmente eseguire e quali Enti vengono invece avvisati in modo automatico.

Circa un mesetto prima sarebbe meglio iniziare ad inscatolare le cose che si prevede di non utilizzare: libri, piatti e bicchieri, vestiti della stagione passata. Fai particolare attenzione a mettere il nastro a bolle d'aria fra tutte le parti fragili (ceramica e vetro ad esempio), per evitare il danneggiamento durante il trasporto. Se finisci gli scatoloni, acquistane altri oppure richiedine all'azienda di traslochi oppure vai in un supermercato (ne hanno sempre in grandi quantità e gratuitamente).

E' molto importante scrivere sul nastro che chiude ogni scatolone il suo contenuto: è più comodo una volta arrivati nella nuova casa... succede sempre di avere bisogno di qualcosa ancor prima di avere aperto gli scatoloni. Medicinali e valori devono essere portati al seguito; per i medicinali prestare molta attenzione alle modalità di conservazione e tienili lontani dalla portata dei bambini.

Avvisa l'idraulico per il tardo pomeriggio o per il giorno successivo al trasloco: verificare gli allacciamenti del gas per piano di cottura, caldaia, ecc....Due settimane prima del trasloco conviene consumare i surgelati: tutti quelli che hai nel congelatore devono essere terminati. Tre o quattro giorni prima, è consigliabile iniziare a consumare anche gli altri cibi contenuti nel frigorifero per pulirlo accuratamente il giorno prima del trasloco.

Prepara almeno 1 meglio 3 copie delle chiavi della nuova abitazione in cui andrai a vivere. Nel giorno del trasloco stacca il contatore principale disponibile nel pannello elettrico, termina l' utenza idrica, chiudi il gas metano ed procedi con le letture nei rispettivi contatori. Finalmente un felice trasferimento.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su traslochi365.it/proteccion_datos

Articoli correlati